Data:
Categoria:
Ubicazione:
Numero:
16/09/2021
Commercio
Piazza Liberta, 12
6872
 
Vice Sindaco Enrico Marcigaglia
Riceve su appuntamento presso Comune o Comando di Polizia Locale   Tel. 0444/476511 - www.facebook.com/enrico.marcigaglia

OLIVIERI 1882 MIGLIOR DIGITAL BAR DEL NORDEST
L'assessore al Commercio Marcigaglia e il sindaco Bevilacqua: "Il premio di miglior digital bar della pasticceria Olivieri è un importante riconoscimento per l'impegno e lo slancio dell'azienda arzignanese. Vogliamo aggiungere che, in questo periodo di pandemia, in Arzignano, molte sono le attività commerciali che anche grazie all'aiuto del Comune hanno iniziato a muovere i primi passi nel settore dell'offerta e presenza digitale. Penso per esempio alla bella esperienza della app Acasa"

newsletter

Facebook
Twitter
Rivista inArzignano

calendario
Iscriviti alla newsletter Seguici su
Facebook
Seguici su
Twitter
Scarica la
rivista
Calendario 
eventi

"L'app aCAsa - continua l'assessore Marcigaglia - è stata creata e condivisa in piena crisi da lockdown. Voglio quindi rivolgere i miei complimenti a tutte le realtà commerciali aderenti per l'impegno e gli sforzi profusi verso un settore che sarà sempre più strategico per le loro attività. Nei prossimi mesi, come assessorato al Commercio riprenderemo assieme ai negozi di Arzignano, quel percorso di crescita digitale, per sviluppare assieme nuovi servizi e proposte".

IL PREMIO

È Olivieri 1882 di Arzignano il miglior digital bar del Nordest, mentre Harry’s Bar e Caffè Pedrocchi svettano nelle speciali classifiche per la “miglior presenza social” e la migliore “web performance”. Sono stati proclamati oggi 13 settembre i vincitori del Barnext Digital Contest, l’evento che ha analizzato e premiato i bar più autorevoli dal punto di vista digitale scelti tra più di 200 locali di Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige. Il concorso si è tenuto nell’ambito di Barnext Preview, evento B2B di Fiera di Padova organizzato in collaborazione con AIBES (Associazione Italiana Barmen e Sostenitori) e Appe Padova (Associazione provinciale pubblici esercizi), anteprima dedicata agli operatori professionali del nuovo evento fieristico Barnext - Food Beverage & Future, in programma nel 2022.

 

«Questa giornata di eventi ha dimostrato la capacità dei bar del Nordest di reinventarsi dopo il periodo della pandemia. I locali del territorio sono pronti a ripartire e lo stanno facendo puntando su nuove soluzioni digitali di engagement del cliente, su servizi di qualità e cambiando il proprio modello di business» dichiara il direttore generale di Padova Hall Luca Veronesi. «Ma quella a cui stiamo assistendo è una ripartenza che riguarda anche l’intero settore fieristico: eventi come Barnext Preview, così come le prossime manifestazioni e l’intensa attività congressuale che abbiamo in programma, sono importanti occasioni di incontro, di confronto e di business per tanti operatori

professionali che finalmente possono tornare a parlarsi in presenza».

 

Barnext Digital Contest: i risultati

 

Il Digital Contest è stato accompagnato da un’analisi, realizzata da Barnext in collaborazione con Noonic, agenzia padovana di consulenza strategica specializzata in ambito digital, che ha analizzato le performance di 208 bar delle regioni del Nordest selezionate dalla guida del Gambero Rosso. Dall’analisi emergono le ultime tendenze nel rapporto tra bar e mondo digitale, attraverso l’esame della fruibilità del sito e dell’eventuale e-commerce, delle recensioni online, della presenza sui social. Sono 3 su 5 i bar che hanno aperto un profilo Instagram, ma più della metà ha ancora meno di 300 follower. Più consolidato l’utilizzo di Facebook, con il 93% dei bar attivi e il 74% con un livello di engagement positivo (più di 300 follower). Ottima la media delle recensioni positive su Google dei bar presi in esame, 4,3 su 5, mentre sono 6 su 10 i bar che hanno un sito web attivo.

 

A partire dai parametri utilizzati un algoritmo ha poi stilato la classifica: Olivieri 1882 è il bar più digital, con Pedrocchi e Harry’s Bar al secondo e terzo posto. Nella classifica del miglior bar social è Harry’s Bar a vincere, con Amo e Eroica Caffè al secondo e terzo posto. Caffè Pedrocchi vince nella categoria migliore web performance, su Torrefazione Cannaregio e Rivetti Cafè.

 

Barnext Market Outlook

 

Digitalizzazione, identità netta e differenziata per dare al cliente un’esperienza unica, spazi outdoor, servizi come delivery e take-away. E prospettive di crescita del business fortemente positive. Queste le tendenze su cui i bar dovranno puntare emerse dal Barnext Digital Outlook, l’Osservatorio periodico nato per raccogliere, analizzare e condividere le opinioni e il ‘sentiment’ di chi opera nel settore Food & Beverage, ma anche per tracciare le nuove tendenze in atto. L'ultima rilevazione relativa al primo semestre 2021 ha visto la collaborazione di APPE Padova, Obiettivo Bar e AIBES. La rilevazione e l'analisi dei dati è a cura di GRS Research & Strategy.

 

Per il 75% dei bar sarà importante nei prossimi mesi puntare su cortesia e sicurezza igienica, per il 52% su spazi fisici e qualità dell’offerta. Ma i bar stanno già adottando strategie per affrontare il post-emergenza: il 60% punta su un miglior sfruttamento degli spazi all’aperto, il 38% su comunicazione web e social, il 33% è attento ad accrescere il rigore delle norme di sicurezza. Sul versante della digitalizzazione il 35% ha adottato nuovi canali social, il 22% un sistema di prenotazione online, il 21% un nuovo sito web.

 

Per quanto riguarda le performance, rispetto a sei mesi fa, quando vigevano zone rosse e arancioni, la situazione per i locali pubblici sembra nettamente migliorata: il 65% dei bar dichiara di avere risultati stabili o in aumento (era solo il 26% nel secondo semestre 2020). Anche le aspettative sono più che positive: l’86% si aspetta risultati da stabili a fortemente in aumento (era il 42% nel semestre precedente).

 

Barnext Preview

 

Tre gli ingredienti principali che hanno animato questa edizione di Barnext Preview. Innanzitutto la formazione, con le nuove tecniche di preparazione in ambito food, mixology e coffee, e le idee e le soluzioni per efficientare la gestione del locale. Quindi la competizione con le sfide tra i migliori bartender italiani a cura di AIBES, la più importante associazione italiana del settore, e il digital contest. Infine l’innovazione, perché al suo interno ha trovato spazio una vetrina interattiva dedicata alle startup e alle soluzioni più innovative per il mondo del bar rappresentate all’Innovation Village. Non solo, fra le sperimentazioni lanciate a Barnext si è aggiunta anche Wine Next, area dedicata all’incontro diretto fra i produttori del vino – con 75 marchi rappresentati – e gli operatori del settore della ristorazione di alta gamma.

 

Nel corso della giornata si è tenuta anche la presentazione del progetto #sicurezzaVera, nato a seguito della firma di un protocollo tra la Fipe-Confcommercio, la Federazione Italiana dei Pubblici Esercizi, il Gruppo Donne Imprenditrici della Federazione e la Polizia di Stato. Il progetto ha l’obiettivo di far diventare i pubblici esercizi presìdi di sicurezza a difesa delle donne e promotori della cultura di genere. Alla presentazione era presente il Questore di Padova Isabella Fusiello.

 

Barnext Preview è organizzato in sponsorship con Renault Autobase e con il patrocinio di Regione del Veneto, Provincia di Padova, Comune di Padova e Camera di Commercio di Padova.

 
Condividi su 
4045 amici iscritti alla newsletter
Arzignano Dialoga v.5.0
©2009-2019 Comune di Arzignano - C.F. e P.IVA: 00244950242 - NITT nucleo di innovazione tecnologica per la trasparenza    
Per suggerimenti e commenti sul progetto contattare questo indirizzo: info@arzignanodialoga.it
privacy policy - cookie policy