Data:
Categoria:
Ubicazione:
Numero:
19/05/2020
Cultura
Piazza Liberta, 12
5928
 
Giovanni Fracasso
riceve su appuntamento - 0444476543   -

Pagine nascoste: rassegna di film in Biblioteca
Maggio dei libri 2020. 5 film, 5 scrittori, 5 voci autorevoli ad introdurre ciascuna proiezione.
E’ “Pagine Nascoste” una rassegna di documentari su libri, scrittori e scritture curata da Cine Agenzia per la Biblioteca di Arzignano.

newsletter

Facebook
Twitter
Rivista inArzignano

calendario
Iscriviti alla newsletter Seguici su
Facebook
Seguici su
Twitter
Scarica la
rivista
Calendario 
eventi

 Crescere anche da casa piccolo

Iniziativa della Biblioteca di Arzignano per la campagna Maggio dei libri

Nata nel 2011 con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale dei libri quale elemento chiave della crescita personale, culturale e civile, Il Maggio dei Libri è una campagna nazionale che invita a portare i libri e la lettura anche in contesti diversi da quelli tradizionali, per intercettare coloro che solitamente non leggono ma che possono essere incuriositi se stimolati nel modo giusto.

IlMaggioLogoRicostruitoBN17

5 film,  5 scrittori, 5 voci autorevoli ad introdurre ciascuna proiezione.
E’ “Pagine Nascoste” una rassegna di documentari su libri, scrittori e scritture curata da Cine Agenzia per la Biblioteca di Arzignano.

 

Pagine Nascoste Arzignano

“Pagine nascoste  quell’angolo del programma di Festivaletteratura in cui nel buio della sala cinematografica appaiono volti e voci di autori lontani, lo schermo diventa una grande pagina da sfogliare, e il pubblico un lettore collettivo alla scoperta tanto delle vicende di autori e opere celebrati, come di libri dimenticati e da riscoprire, o scrittori ancora sconosciuti”

Pagine nascoste quest’anno arriva in Biblioteca di Arzignano, proponendo 5 appuntamenti con 5 grandi scrittori che, a causa della particolare situazione sanitaria che stiamo vivendo, e della connessa difficoltà a proporre eventi in presenza, si svolgerà online.

Ogni film sarà accompagnato dalla voce di un esperto che ne curerà l’introduzione in escusiva per la Biblioteca di Arzignano.
I 5 film saranno visibili gratuitamente sulla piattaforma vimeo, e saranno disponibili per una settimana, dal mercoledì di lancio al martedì successivo.
La partecipazione alla rassegna è gratuita, ma su iscrizione.
Iscrizioni qui: http://212.237.57.102/moodle/ e presso lo sportello Informacittà, dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 19.00

Questo il calendario di appuntamenti:

  • Mercoledì 27 maggio, ore 21.00: OBIT (visibile, su iscrizione fino a martedì 2 giugno compreso)
  • Mercoledì 3 giugno, ore 21.00: THE MIRACLE OF THE LITTLE PRINCE (visibile, su iscrizione fino a martedì 9  giugno compreso)
  • Mercoledì 10 giugno, ore 21.00: THE INVENTED BIOGRAPHY (visibile, su iscrizione fino a martedì  16 giugno compreso
  • Mercoledì 17 giugno, ore 21.00: LAWNSWOOD GARDENS: A PORTRAIT OF ZYGMUNT BAUMAN (visibile, su iscrizione fino a martedì  25 giugno compreso
  • Mercoledì 24 giugno, ore 21.00: A SUD DI PAVESE (visibile, su iscrizione fino a martedì  1 luglio compreso)

Di seguito i dettagli dei singoli film


Mercoledì 27 maggio, ore 21.00

OBIT. Life on deadline
Un film di Vanessa Gold
Stati Uniti ,  2016 – 94'

Lingua: Inglese - Sottotitoli: Italiani
Anteprima: Italiana

Ogni mattina la redazione necrologi del “New York Times” consegna alla memoria i dettagli di vite straordinarie, ammirevoli o almeno singolari, segnate da guerre, eventi politici, risultati sportivi. Sono pochi i giornalisti specializzati nei necrologi, e quelli del NYT sono i migliori: i loro articoli sono le prime bozze di quella che diventerà storia contemporanea, frammenti della varietà, ironia e pathos della vita umana, ritratti di un mondo che svanisce insieme ai suoi protagonisti, riflessioni sulla memoria e l’inevitabile passaggio del tempo. Gli autori dei necrologi minimizzano l’enfasi solitamente data alla morte, offrendo con ironia uno squarcio sul passaggio delle generazioni e dei cicli vitali e culturali. Cosa rimarrà della nostra epoca? Chi resisterà all’oblio?


Mercoledì 3 giugno, ore 21.00
THE MIRACLE OF THE LITTLE PRINCE
Un film di Marjoleine Boonstra
Paesi Bassi, 2018 – 89'
Lingua: Varie - Sottotitoli: Italiani
Anteprima: Italiana

Un documentario sugli appassionati traduttori dell’amatissimo classico di Antoine de Saint-Exupéry, che lottano per la conservazione delle loro lingue in pericolo di estinzione. Insieme alla Bibbia, Il piccolo principe è il libro più tradotto al mondo, con versioni in oltre 300 lingue. Perché persone di culture diverse scelgono proprio questo testo per mantenere vivi i loro idiomi? Dal deserto marocchino alle terre dei Sami, dal Centro America al cuore dell’Africa, le parole del Piccolo principe tracciano direttrici attraverso il pianeta, lungo cui le nozioni di conforto e speranza, al centro del libro, riecheggiano nell’impegno dei traduttori: non importa quanto siano diverse le loro culture, ciò che li unisce è la convinzione che sia essenziale che le persone possano continuare a pensare, sognare e parlare nella loro lingua madre.


Mercoledì 10 giugno, ore 21.00
THE INVENTED BIOGRAPHY 

Un ilm di Nicolás Lasnibat
Cile, Francia, 2018 – 95'
Lingua: Spagnolo - Sottotitoli: Italiani
Anteprima: Italiana

Roberto Bolaño era un romanziere e poeta cileno. Questo documentario segue le vicende di Arturo Belano, alter ego del celebre autore di I detective selvaggiLa letteratura nazista in America e 2666, il quale condivide con il suo creatore gran parte della biografia. Il regista riceve una lettera anonima che afferma di sapere dove si troverebbe Belano, accompagnata da un biglietto aereo per il Messico. Inizia così una ricerca tra i luoghi in cui sono ambientati i racconti e romanzi di Bolaño, incontrando personaggi reali e immaginari, muovendosi in un territorio in cui realtà e finzione arrivano a confondersi. Una nuova forma di biopic letterario, in cui lo scrittore e il suo personaggio si trasformano in una sola persona.

 

 

Mercoledì 17 giugno, ore 21.00:
LAWNSWOOD GARDENS: A PORTRAIT OF ZYGMUNT BAUMAN
Un film di Pawel Kuczynski
Polonia,  2012 – 53'
Lingua: Inglese e polacco - Sottotitoli: Italiani
Anteprima: Italiana

Il primo film realizzato su uno dei più importanti e celebrati sociologi europei, padre del concetto di “modernità liquida”, nasce durante quattro giorni della primavera 2010 passati da Bauman, nella sua casa a Leeds in Gran Bretagna, discutendo e confrontandosi con un collega professore di filosofia e un amico artista. I loro dialoghi affrontano in modo appassionante tanto le questioni più profonde quanto apparenti banalità, senza mai perdere l’approccio informale, ma sempre coinvolgente, preferito da Bauman. Il documentario esplora anche, attraverso analisi e testimonianze, i legami tra il suo fondamentale Modernità e Olocausto e Inverno nel mattino, memoriale del ghetto di Varsavia scritto dalla moglie Janina.

 

 

Mercoledì 24 giugno, ore 21.00
A SUD DI PAVESE
Un film di Matteo Bellizzi
Italia, 2015 – 56'
Lingua: Italiano

La figura di Cesare Pavese, uno dei più grandi scrittori del ‘900, diventa ispirazione per un viaggio intimo alla ricerca dei fili che continuano a legare l’universo pavesiano al tempo presente. Girato nei luoghi simbolo di un immaginario poetico, il film parte dalle colline del Piemonte per arrivare al mare calabrese del “confino”: tra comunità macedoni che ripopolano le vigne dei contadini e storie di chi resiste in territori difficili anche in nome della letteratura. A sud di Pavese è un omaggio ad una forza che va oltre gli stessi riferimenti culturali, è l’esplorazione di un territorio in cui vita e letteratura si intrecciano fino a perdere i loro stessi confini.

 
Condividi su 
3990 amici iscritti alla newsletter
Arzignano Dialoga v.5.0
©2009-2019 Comune di Arzignano - C.F. e P.IVA: 00244950242 - NITT nucleo di innovazione tecnologica per la trasparenza    
Per suggerimenti e commenti sul progetto contattare questo indirizzo: info@arzignanodialoga.it
privacy policy - cookie policy