Data:
Categoria:
Ubicazione:
Numero:
04/02/2019
Cultura
Piazza Liberta, 12
5012
 
Giovanni Fracasso
-  -

FUORIZONA #79
Opportunità, occasioni e curiosità oltreconfine

newsletter

Facebook
Twitter
Rivista inArzignano

calendario
Iscriviti alla newsletter Seguici su
Facebook
Seguici su
Twitter
Scarica la
rivista
Calendario 
eventi


Banner Fuorizona
Scarica qui fuori-zona_79 in formato pdf

N. 79_ 04 febbraio 2019

 


LAVORO E STAGE ALL’ESTERO

 

 - PERSONALE ALBERGHIERO DIPLOMATO IN GERMANIA


Nel Vogtland (parte occidentale della regione tedesca della Sassonia) ci sono molte opportunità di lavoro per personale alberghiero diplomato o con esperienza. Le figure ricercate sono:
– Cuoco/a
– Cameriere/a di sala / barista
– Cameriere/a ai piani
Si possono candidare le persone in possesso di una qualifica alberghiera oppure chi ha fatto almeno tre anni di esperienza nel settore alberghiero. NON ci sono limiti d’età, è necessaria la cittadinanza italiana o di un paese dell’Unione Europea.
La candidatura è sempre possibile. Eurocultura, dopo una valutazione positiva della candidatura da parte dell’ente tedesco “Service für Personal & Bildung”, invita il candidato ad un colloquio a Vicenza oppure via Skype.

Scadenza: non indicata

Link: www.ingermania.it/wp-content/uploads/2018/12/Lavorare-nel-Vogtland.pdf

 

 

- STAGE RETRIBUITI IN FRANCIA PER LA SICUREZZA URBANA


Lo European Forum for Urban Security è un’organizzazione non governativa istituita nel 1987 a Barcellona sotto l’egida del Consiglio d’Europa a sostegno di una rete di oltre 250 autorità locali europee in 16 paesi.
Attualmente offre i seguenti stage a Parigi:
• Internship – Communication Assistant per 4-6 mesi
• Internship offer – Project Management
Per informazioni e candidature scrivere a communication@efus.eu


Link: https://efus.eu/en/category/about-us/job-offers/

 

 

ERASMUS+ E VOLONTARIATO INTERNAZIONALE

 

 

- VOLONTARIATO EUROPEO ROMANIA

Il progetto SEV4x4 prevede di ospitare 16 volontari provenienti da Italia, Spagna, Francia e Malta coinvolgendoli in attività di animazione sociale.
Per il periodo sopra indicato, si cercano due volontari che saranno coinvolti in attività con bambini ospedalizzati, minori ospiti di un orfanotrofio e bambini affetti da disabilità che frequentano i centri socio-educativi di Baia Mare.

Scadenza: il prima possibile


Link: https://serviziovolontarioeuropeo.it/progetti-sve/volontariato-europeo-in-romania-in-attivita-di-animazione-per-bambini

 

- VOLONTARIO EUROPEO IN SPAGNA IN DIFESA DEI DIRITTI UMANI

Alianza per la Solidarid è un’organizzazione no profit spagnola che lavora in difesa dei diritti umani e per il superamento delle disuguaglianze in Europa, America Latina, Africa e Medio Oriente. A Madrid, Alianza per la Solidarid collabora anche con il centro sociale La Casa Encendida, dove i volontari svolgeranno la loro attività. Il progetto “Comercio justo y solidario para un mundo major” ha l’obiettivo di promuovere la cittadinanza attiva e la solidarietà, tramite il coinvolgimento di volontari in attività di promozione del commercio equo solidale, il consumo responsabile e lo sviluppo sostenibile.

Scadenza: 15 febbraio 2019

Link: https://serviziovolontarioeuropeo.it/progetti-sve/volontariato-europeo-in-spagna-in-difesa-dei-diritti-umani/

 

 

PILLOLE

 

- AICS – AGENZIA ITALIANA COOPERAZIONE E SVILUPPO

L’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo ha iniziato ad operare nel gennaio del 2016 e raccoglie tutte le realtà italiane che si occupano di cooperazione. La cooperazione allo sviluppo si fonda su due basi prioritarie. La prima è l’esigenza solidaristica di garantire a tutti gli abitanti del pianeta la tutela della vita e della dignità umana. La seconda vede nella cooperazione il metodo per instaurare, migliorare e consolidare le relazioni tra i diversi Paesi e le diverse comunità.
La legge di riforma della cooperazione indica gli obiettivi della cooperazione nello sradicamento della povertà, nella riduzione delle disuguaglianze, nell’affermazione dei diritti umani e della dignità degli individui – compresa l’uguaglianza di genere e le pari opportunità – nella prevenzione dei conflitti e nel sostegno ai processi di pacificazione.

 

CURIOSITÀ DAL MONDO

 

- E’ IN GALLES LA CITTA’ DEI LIBRI

Hay-on-wye è un vero e proprio paradiso per gli amanti della letteratura, con poco più di un migliaio di abitanti ospita circa quaranta librerie che vendono per lo più libri usati. La cittadina stessa sembra una libreria a cielo aperto.
Nel 1961 il signor Richard Booth aprì una libreria nell’ex caserma dei Pompieri. La cosa riscosse talmente tanto successo tra gli abitanti del posto e tra quelli dei villaggi vicini che presto ne vennero aperte altre. Ad oggi i libri e le librerie si possono trovare appese sui muri delle case, nel Castello e in ogni negozio, anche in farmacia e in frutteria. A Hay-On-Wye tutti vendono libri, per lo più usati.
Nel corso degli anni la popolarità di Booktown è cresciuta a tal punto che nel 1988 viene istituito un festival letterario (Hay Festival) patrocinato dal prestigioso quotidiano britannico The Guardian, che conta ospiti illustri come l’ex presidente americano Bill Clinton che ha definito la cittadina la “Woodstock dei libri”.

 


Per consulenze individuali INFORMACITTA’ ti propone lo SPORTELLO ESTERO!
Lo sportello è attivo  il mercoledì dalle 16.00 alle 17.00, preferibilmente su appuntamento


INFORMACITTA’
Biblioteca Civica G. Bedeschi
Vicolo Marconi 6, Arzignano
Dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 19.00
Telefono: 0444.476609
E-mail: ig@comune.arzignano.vi.it
Facebook: Biblioteca di Arzignano

 
Condividi su 
3808 amici iscritti alla newsletter
Arzignano Dialoga v.5.0 - Supervisione Enrico Marcigaglia    
©2009-2019 Comune di Arzignano - C.F. e P.IVA: 00244950242 - NITT nucleo di innovazione tecnologica per la trasparenza    
Per suggerimenti e commenti sul progetto contattare questo indirizzo: info@arzignanodialoga.it
privacy policy - cookie policy