Data:
Categoria:
Ubicazione:
Numero:
08/08/2017
Cultura
Piazza Liberta, 12
4056
 
Assessore Mattia Pieropan
Ricevimento: Riceve presso la Biblioteca "G. Bedeschi" solo su appuntamento telefonando al numero 0444-476543.  0444 476543 - www.facebook.com/mattia.pieropan.1

La senti l'acqua?
La senti l'acqua? Progetto culturale di sensibilizzazione ed educazione ambientale. L'Assessore alla Cultura Mattia Pieropan: "Grazie al contributo di Acque del Chiampo Spa, l'Amministrazione ha potuto organizzare queste due suggestive giornate in cui un laboratorio per ragazzi e due spettacoli assolutamente originali ci offriranno un punto di vista diverso per capire l'importanza dell'acqua nella vita di tutti noi"

newsletter

Facebook
Twitter
Rivista inArzignano

calendario
Iscriviti alla newsletter Seguici su
Facebook
Seguici su
Twitter
Scarica la
rivista
Calendario 
eventi


Città di Arzignano


1 e 2 Settembre 2017

LA SENTI L'ACQUA?

Progetto culturale di sensibilizzazione ed educazione ambientale


In collaborazione e con il contributo di Acque del Chiampo s.p.a


Acqua 1

Una serie di iniziative e concerti che hanno come oggetto l’acqua in tutte le sue eccezioni, l’acqua come bene immediato, come bene da preservare e custodire, l’acqua del mare e dei fiumi, come oggetto scientifico, come strumento di educazione ambientale attraverso l’arte.
Una serie di appuntamenti rivolti a tutta la comunità ed alle famiglie che abbiano come scopo quello di far riflettere, attraverso l’arte, la scienza, la musica, sull’importanza di preservare il patrimonio ecologico e i suoi più importanti beni primari.

Venerdì 1 Settembre
ore 21.00 Parco di Villa Brusarosco
Baraban - Suoni d’acqua, storie e visioni dalle terre del Po
Concerto incentrato sul maggior fiume italiano, il Po, con un lavoro multimediale di un gruppo italiano che da 32 anni porta il messaggio della musica popolare e delle tradizioni in giro per l’Italia e per il mondo. I Baraban ci raccontano di gesti e memorie d’acqua dai piedi del Monviso alle risaie vercellesi, dai verdi fazzoletti di olmi e gelsi della piana emiliana fino al delta e si offre come un straordinario itinerario da raccontare con musiche, parole e immagini.

Sabato 2 Settembre
ore 15.00 Sede di Acque del Chiampo, via Ferraretta 20 Arzignano
Laboratorio didattico/scientifico dedicato alle famiglie ed ai bambini, in collaborazione con la CEA.
Durata: 4 ore
Descrizione: Una giornata interamente dedicata all’acqua alla quale possono partecipare tutte le famiglie.
Gli educatori del CEA predisporranno un percorso a tappe su diversi temi legati alla
risorsa acqua.

Il percorso sarà così articolato:
- laboratorio “acqua e natura”: verrà allestito un microscopio professionale collegato al video
di una L.I.M. col quale si potrà osservare il microcosmo
di una goccia d’acqua di fiume e confrontarla con una goccia d’acqua potabilizzata. Inoltre lo spazio verrà allestito con pannelli che riproducono un ecosistema acquatico e si
osserveranno e manipoleranno tracce di animali, rocce, vegetali e piccoli animali in teche
e acquari
- laboratorio “acqua e musica” – i partecipanti saranno guidati nell’ascolto di un brano musicale che evoca l’acqua con il supporto di un educatore che racconta una storia e
coinvolge i presenti mentre un altro educatore dipinge quello che la musica evoca in un’ambientazione suggestiva e coinvolgente
- laboratorio “ esperimenti, acqua e magia” – in un divertente laboratorio i bambini e gli adulti sperimenteranno insieme ai nostri educatori imparando divertendosi
- teatro dei burattini – verrà allestito un piccolo teatrino per coinvolgere tutti i partecipanti in una storia che parla di acqua e di rispetto delle risorse naturali

ore 19.00 Sede di Acque del Chiampo, via Ferraretta 20 Arzignano
Progetto EMAGO – “I suoni della Terra”: presentazione a cura dei tecnici e dei geologi del progetto “EMAGO”

ore 21.00 Rocca di Castello
Progetto EMAGO - Spettacolo scientifico-musicale con Art Republic Music Foundation Studio
Il Progetto EMAGO, è il primo spettacolo scientifico-musicale dove i musicisti improvvisano direttamente con le frequenze emesse dalla Terra. Attraverso la tecnologia usata per le indagini geofisiche del territorio, è possibile trasformare i dati geofisici in frequenze musicali. Il progetto EMAGO nasce con l’esigenza di ascoltare la Terra e i suoi segnali, utilizzando l’elettromagnetismo estraendone i suoni della terra.

In caso di maltempo presso la sala conferenze della Rocca del Castello di Arzignano


ATTENZIONE: i luoghi degli eventi sono variati rispetto a quanto indicato nel libretto dell'Estate inArzignano

logo1

 
Condividi su 
3553 amici iscritti alla newsletter
Arzignano Dialoga v.5.0 - Sviluppato da ICT sviluppo - Supervisione assessore Enrico Marcigaglia    
©2009-2013 Comune di Arzignano - C.F. e P.IVA: 00244950242 - NITT nucleo di innovazione tecnologica per la trasparenza    
Per suggerimenti e commenti sul progetto contattare questo indirizzo: info@arzignanodialoga.it
privacy policy - cookie policy