Referendum 22 Ottobre 2017

 
Data:
Categoria:
Ubicazione:
Numero:
17/02/2017
Lavori Pubblici
Piazza Liberta, 12
3739
 
Assessore Angelo Frigo
Ricevimento: su appuntamento  0444 476581 - www.facebook.com/angelo.frigo.9
Allegati:

Arzignano si spegne, per un buon motivo
Tutto pronto per “M’illumino di Meno” 2017, fra aperitivi e momenti di incontro in un’atmosfera magica.

newsletter

Facebook
Twitter
Rivista inArzignano

calendario
Iscriviti alla newsletter Seguici su
Facebook
Seguici su
Twitter
Scarica la
rivista
Calendario 
eventi

M'illumino di meno è un'iniziativa simbolica finalizzata alla sensibilizzazione al risparmio energetico. Un’iniziativa partita in sordina, nel 2005, grazie alla trasmissione radiofonica Caterpillar di Rai RadioDue e poi diventata un evento diffuso nazionale.

Inizialmente vi è stata l’adesione di qualche Comune e via via una diffusione impressionante in tutto il territorio italiano. Così anche per Arzignano, che quest’anno ripropone venerdì 24 febbraio ‘M’illumino di Meno’ in una versione estesa che ha le caratteristiche di una vera e propria festa in nome del risparmio, del rispetto dell’ambiente e, perché no, del recupero di una dimensione magica, d’altri tempi.

“Per la giornata di venerdì 24 febbraio – dichiara il sindaco Giorgio Gentilin - sono state organizzate molte iniziative, che coinvolgeranno tutti i cittadini, per promuovere la riflessione su alcuni temi di grandissima importanza: il risparmio energetico, la cura e tutela dell’ambiente e le “vie possibili” per vivere in maniera sostenibile. Temi ai quali la nostra città, per la sua particolare storia industriale, è sempre stata legata a doppio filo”.

“Il Comune di Arzignano spegnerà letteralmente le luci”, aggiunge l’assessore ai Lavori Pubblici, Angelo Frigo. “Ma non si tratterà solo di premere il pulsante di un interruttore, saranno creati veri e propri momenti d’incontro, riflessione e socializzazione, in un’atmosfera d’altri tempi”.

Le iniziative riguardano molti luoghi di aggregazione di Arzignano.

Nelle piazze centrali dalle ore 9 vi sarà un allestimento con la presentazione della sharing economy. Alle 18 Condi-giochiamo (Condivisione di giochi e prove divertenti a squadre sui diversi aspetti della sarin economy). Non si può perdere il tè pirolitico preparato dalla cooperativa LPV e alle 22 il momento magico dello spegnimento simbolico delle Piazze Centrali e della Rocca. Poco prima, alle 21, al Teatro Mattarello lo spettacolo “Microband, Classica for Dummies (musica classica per scriteriati) e alle 22, all’Enoteca Palladio “Jazzugorje, Jazz a lume di candela).

Sempre nelle piazze centrali di Arzignano, alle 18, si potrà gustare l’Aperitivo millumenista, a basso impatto ambientale offerto dalla ProLoco. Le Luci gravitazionali realizzate dalla cooperativa LPV, cibi e musica a basso impatto ambientale alla Gastronomia Mazzocco. Sempre alle 18 la Biblioteca Bedeschi diventerà un luogo magico a lume di candela e si terrà il laboratorio creativo collettivo per ragazzi e famiglie (Mandala #CondiVivo).
 
Condividi su 
3545 amici iscritti alla newsletter
Arzignano Dialoga v.5.0 - Sviluppato da ICT sviluppo - Supervisione assessore Enrico Marcigaglia    
©2009-2013 Comune di Arzignano - C.F. e P.IVA: 00244950242 - NITT nucleo di innovazione tecnologica per la trasparenza    
Per suggerimenti e commenti sul progetto contattare questo indirizzo: info@arzignanodialoga.it
privacy policy - cookie policy